Leishmania – Domande Frequenti

Dal primo aprile del 2012 esiste la possibilità di vaccinare il vostro Beniamino nei confronti della Leishmania.

Spiegare la leishmania non è mai facile, ma provo a farlo in maniera semplice e veloce.

Cos’è?
La Leishmania non è un virus o un batterio ma è un parassita piccolissimo (un protozoo).

Come si trasmette?
Si trasmette tramite la puntura di un flebotomo che ha le dimensioni di una piccola zanzara. Per questo, come la filaria, è una malattia vettoriale.

Chi colpisce?
Colpisce sia l’uomo che il cane perciò viene chiamata zoonosi.

Quali danni provoca al cane?
I sintomi sono subdoli e includono febbre,perdita di pelo in particolare attorno agli occhi, calo di peso, ulcere cutanee e problemi alle unghie. Ma può provocare anche problemi più gravi tra cui artrite, insufficienza renale e anemia.

In Italia c’è questa malattia?
In Italia c’è sia la malattia che il flebotomo e per chi se lo chiedesse c’è anche a Rimini.

E’ curabile?
No, la malattia non è curabile, si possono controllare i sintomi con alcuni farmaci che però non sempre risultano efficaci. A volte i cani muoiono per colpa di questa malattia.

Come posso proteggere il mio Beniamino?
Lo devi fare in due modi pensando al tuo cane come ad un castello da difendere.

1) Si devono mettere i soldatini esterni alle mura del castello a difesa dell’ attacco dei flebotomi con prodotti che hanno capacità di repellenza nei loro confronti. Per esempio collarini o antiparassitari spot on.

2) Devi mettere i soldatini all’interno delle mura e questo lo fai vaccinando il cane nei confronti della Leishmania.
A volte i flebotomi passano la difesa esterna del collare o dello spot on e pungendo il cane trasmettono la malattia.

Come si vaccina il cane?
Si deve seguire un protocollo che prevede le seguenti operazioni:

1) il cane deve fare un prelievo di sangue dal veterinario e vedere se è positivo o negativo
2) se il cane è negativo (lo speriamo tutti) deve fare 3 vaccinazioni a distanza di 3 settimane
3) deve fare il richiamo annuale.

A che età si puo’ vaccinare il cane?
Dopo il sesto mese di vita del cane.

Quali controindicazioni da la vaccinazione?
le stesse controindicazioni degli altri vaccini.

Ecco un link di un filmato che vi spiega la malattia e la vaccinazione.

Simao a disposizione per maggiori informazioni o un consulto, qui tutti i nostri contatti

 

ciclo leishmania
ciclo leishmania

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email